Il Comune di Torino al lavoro per le energie rinnovabili a Betlemme  

Betlemme, 30 Novembre 2018 – Due incontri pubblici hanno comunicato obbiettivi e attività del progetto NUR – New Urban Resources, realizzato dal Comune di Torino, dalla OSC VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) e da una folta schiera di partner italiani e locali, grazie al finanziamento dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo sviluppo.

Il progetto intende fornire strumenti alle autorità locali e alla popolazione di Betlemme per sviluppare un sistema sostenibile attraverso la produzione di energia pulita. Tramite l’istallazione di pannelli solari, l’assistenza tecnica al personale specializzato, la produzione di campagne informative, il sostegno alla creazione di impresa nel settore, il Comune di Torino e gli altri partner puntano a diffondere e promuovere la produzione di energia pulita a Betlemme

Durante la Conferenza stampa della mattina sono intervenuti il Sindaco di Betlemme Anton Salman, la Direttrice della Sede AICS di Gerusalemme Cristina Natoli e Roberto Montà, Presidente del Coordinamento Comuni per la Pace. A seguire, nella Furno Hall dell’Università di Betlemme, i partner tecnici del progetto hanno avuto modo di entrare nello specifico dei contenuti, dimostrando quanto lo scambio di competenze sia al cuore di quest’iniziativa. Si tratta infatti del Politecnico di Torino, dell’Università e della Scuola Tecnica Salesiana di Betlemme, dell’Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’innovazione (SITI), di ENAIP Piemonte e AI Engineering Group.

Appuntamento il prossimo anno, quando i partner del progetto illumineranno con energia pulita il noto albero di Natale sulla Piazza della Mangiatoia a Betlemme.

 

Posted in .