Proseguono le attività per la salute sessuale e i diritti riproduttivi in Palestina

Ramallah, 8 Novembre 2018 – Un nuovo Steering Committee per il progetto multilaterale in partnership con UNFPA (500,000 euro, gia deliberata la fase II) si e’ svolto oggi, durante il quale e’ stato approvato il workplan annuale e sono state confermate le imminenti inaugurazioni dei due centri (Gaza e Al-Quds University di Abu Dis). In questi due centri sara’ possibile beneficiare dei servizi informativi sui diritti sessuali e riproduttivi dei giovani palestinesi, attivita’ centrale dell’iniziativa.

I tre principali obbietti del progetto riguardano infatti (i) il miglioramento delle politiche nazionali palestinesi in tema di salute riproduttiva e sessuale e il rafforzamento dei meccanismi di risposta ai bisogni legati alla salute riproduttiva e ai diritti delle giovani donne, (ii) lo sviluppo, l’istituzionalizzione e la promozione di servizi sanitari rivolti a giovani donne e (iii) la creazione di un ambiente sociale maggiormente comprensivo dei loro bisogni e diritti.

 

 

Posted in .