Storie brevi e illustrazioni per raccontare il Programma di aiuto umanitario italiano in Palestina

Gerusalemme, Aprile 2019 – Dopo quasi un anno di lavoro siamo felici di distribuire, fisicamente ed on-line, la nuova pubblicazione AICS relativa al Programma Emergenza 2017-2018.
Con l’obbiettivo di proseguire il percorso intrapreso con la pubblicazione precedente, che attraverso l’arte del disegno (autrice Gail Gosschalk) intendeva mostrare comunità e benefici toccati dal Programma, abbiamo stavolta deciso di abbinare illustrazioni altrettanto significative (autore Mohammad Amous) con racconti brevi di finzione, scritti dal nostro Communication Officer Marco Giallonardi.

Cover Book Story FINAL 20-3-2019F

Il racconto breve, a prima vista un genere lontano dalla comunicazione adottata dal terzo settore, si dimostra nei sette racconti che compongono il libro uno spazio ideale per esplorare storie di vita possibili, desunte dalle ricerche svolte sul campo e tra le comunità beneficiarie. Finzione ma aderenza totale a problematiche, conflitti, speranze e soluzioni concrete che i nostri interventi hanno incontrato durante l’implementazione, che attraverso la forma del racconto vogliono comunicare con maggiore empatia.
L’abbinamento di due disegni per ogni storia (un landscape a due pagine per entrare ne dettaglio delle attività di progetto, un portrait che si sofferma su un momento particolare) e di una scheda finale intende creare uno storytelling alternativo, per cui si seguono prima le vicende dei personaggi di finzione, quindi la forma che riescono ad assumere grazie alle illustrazioni, infine si analizzano i numeri dell’intervento.

Grazie a tutti i partner che hanno contribuito a questo lavoro (Oxfam in the Occupied Palestinian Territory & IsraelTerre des Hommes Italia in Palestina أرض الإنسان ايطاليا في فلسطينOverseas onlusVento di Terra ONGCISP Sviluppo dei PopoliDISVI Disarmo e SviluppoEducAidGvc OnlusCesvi OnlusMAAN Development Center مركز العمل التنموي /معا)
ai beneficiari che ci hanno ospitato in scuole, abitazioni private, centri comunitari, spazi polivalenti e quant’altro, raccontandoci le proprie vicende di vita
agli autori delle storie e delle illustrazioni (Mohammed Amous e Marco Giallonardi)
al Consulate General of Italy in Jerusalem per l’affiancamento e il confronto su testi e illustrazioni.

La pubblicazione in PDF e’ disponibile al seguente link: https://bit.ly/2UseOM2

Posted in .